Carnevale: tra maschere, coriandoli e dolci tipici, i costi aumentano mediamente del +5% rispetto allo scorso anno. Per risparmiare si dà sempre più spazio alla creatività e al fai da te.

3 Febbraio 2024

Entra sempre più nel clou una delle feste più amate dagli italiani: il carnevale. I marciapiedi si riempiono di coriandoli colorati, mentre sui banchi di pasticcerie, forni e grande distribuzione iniziano a comparire i dolci tipici di questa festa, in tutte le loro varianti regionali. In questa occasione, l’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha monitorato […]

Leggi tutto…

Inflazione: nel 2023 si attesta al +5,7%. Livelli ancora elevati, che pesano sui bilanci delle famiglie. Grave errore abbassare la guardia e smantellare sostegni

L’Istat diffonde oggi i dati ufficiali sull’andamento del tasso di inflazione nel 2023, che si attesta la +5,7% (era il +8,1% nel 2022). Un dato in lieve miglioramento, ma che rimane comunque su livelli elevatissimi e che continua a determinare ricadute allarmanti per le famiglie, specialmente quelle a basso reddito. Solo a dicembre l’incremento del […]

Leggi tutto…

Energia: passaggio al mercato libero, cronaca di un disastro annunciato. Dopo il gas, anche per l’energia elettrica tante criticità, dubbi e gravi sottovalutazioni

15 Gennaio 2024

Come si sta verificando in questi giorni per la fine del mercato tutelato del gas, che procede tra disinformazione, scorrettezze commerciali e abusi, il disagio creato dalle scelte adottate dal Governo e dall’Autorità di regolazione si manifesta ora anche nel caso del mercato elettrico. Si sono tenute ieri, infatti, le aste per il fine tutela […]

Leggi tutto…

Gas: un 2024 all’insegna dei rincari, specialmente a causa del dietrofront del Governo sui sostegni. Necessarie misure innovative per evitare l’avanzata della povertà, energetica e non

9 Gennaio 2024

Il 2024 si apre all’insegna di forti rincari per i consumatori. Come denunciato da tempo da Federconsumatori, infatti, in assenza del mantenimento dello sconto sull’IVA al 5% sul gas l’esito era scontato ed è davvero pesante per le tasche dei cittadini. Il Governo è rimasto sordo alle nostre richieste, per cui dal 1 gennaio l’IVA […]

Leggi tutto…

Saldi: il 27% delle famiglie approfitterà dei saldi invernali, con una spesa media inferiore del 4,9% rispetto al 2023. Crisi, rincari e Black Friday frenano la corsa agli acquisti

L’inizio dell’anno coincide con l’avvio della stagione dei saldi. In alcune regioni le vendite promozionali hanno preso il via il 2 gennaio, in quasi tutto il resto d’Italia partiranno, invece, il 5 gennaio. L’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori stima una stagione non troppo rosea per i saldi invernali: circa il 27% delle famiglie approfitterà delle […]

Leggi tutto…

Stangata 2024: il nuovo anno porterà con sé nuovi rincari. L’Osservatorio Nazionale Federconsumatori stima un aumento di 1.011,26 euro a famiglia

6 Gennaio 2024

Dopo un 2023 in cui i rincari non hanno fermato la loro corsa, il 2024 non sarà da meno. L’Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha calcolato, infatti, che nel nuovo anno si prospetta un aggravio di + 1.011,26 euro annui sui conti di ciascuna famiglia. Un andamento al rialzo trainato, ancora una volta, dall’aumento dei prezzi dei […]

Leggi tutto…

Energia: la bolletta dell’energia elettrica scende del -10,8% nel I trimestre 2024. Nessun passo indietro sui sussidi alle famiglie. Necessario un fondo contro la povertà energetica

Come ogni trimestre, ma ancora per poco, l’Autorità per l’Energia ha aggiornato le tariffe dell’energia elettrica per i clienti sul mercato tutelato.Nel primo trimestre 2024 la bolletta dell’elettricità subirà finalmente una discesa del -10,8%. Questo si traduce in una spesa per la famiglia-tipo nell’anno scorrevole (compreso tra il 1° aprile 2023 e il 31 marzo […]

Leggi tutto…

Energia: prospettive allarmanti per il gas nel 2024, tra rincari, passaggio al mercato libero ed eliminazione delle agevolazioni. Il Governo non smantelli i sussidi!

28 Dicembre 2023

Come temevamo il 2024 si preannuncia un altro anno difficile sul fronte dell’energia. Non solo perché andremo incontro a nuovi aumenti, intorno al +7,6% per il gas e al +8,5% per l’energia elettrica, stando alle prime previsioni, ma anche perché il Governo ha deciso, erroneamente a nostro avviso, di fare marcia indietro su alcuni sostegni […]

Leggi tutto…